Niccolò Fabi – UNA SOMMA DI PICCOLE COSE

Spread the love

Niccolò Fabi – UNA SOMMA DI PICCOLE COSE

Uno dei migliori album italiani degli ultimi anni.
Alla soglia dei cinquant’anni Niccolò Fabi è di nuovo – o ancora – alla sua maturità artistica. Una maturità che evolve, che sposta l’asticella e non si ferma, dove entrano ispirazioni e contaminazioni ma che non cede mai alla ripetizione, alla copia e alla banalità dell’inseguire i gusti di quello che ormai è il suo pubblico. Un pubblico che anche grazie ai sold-out con i soci de Roma si è di certo allargato e che avrebbe potuto spostare il baricentro su qualcosa di più corale, collettivo, meno personale e intimo. Fabi non rinuncia alla sua cifra e soprattutto non rinuncia a crescere e arriva a concepire un album quasi perfetto che convince anche quelli che lo avevano – erroneamente – visto come uno dei tanti della brigata romana senza un quid troppo definito. Senza il pop cantereccio se non agli esordi, senza l’anthem generazionale, senza i ritmi balcanici, senza i giochi di parole. In questo “Una somma di piccole cose” Niccolò Fabi ci mette cuore, cervello e un momento creativo davvero luminoso. E stavolta parlare di maturità artistica è come aggiungere la lode.

http://live-you.com