MULTA AL M5S PER AVER RIFIUTATO I RIMBORSI ELETTORALI

Spread the love

MULTA AL M5S PER AVER RIFIUTATO I RIMBORSI ELETTORALI

www.live-you.com
Al ridicolo mondo PDiota non c’è alcun limite…

“Ciao a tutti. Giro questo video nella Commissione Affari Costituzionali alla Camera. Nell’altra stanza si stanno votando circa 500 emendamenti al decreto cosiddetto Milleproroghe, un decreto che proroga i termini di tante leggi. Tra questi 500 emendamenti ce n’è uno che è una vera e propria porcata. L’abbiamo capito leggendo semplicemente il firmatario: Boccadutri. Ricorderete la legge che pochi mesi fa ha sbloccato 45 milioni e mezzo di soldi pubblici che sono finiti nelle casse dei partiti. Sicuramente lo ricorderete. E aveva cancellato i controlli che la Commissione preposta doveva fare a quei bilanci. Ebbene non gli è bastato, hanno tenuto in piedi solo la formalità per i partiti di consegnare a questa Commissione lo statuto e il rendiconto, non più i controlli. Ma sapete cosa c’è scritto qua? Che chi non fa questa consegna formale prende una sanzione di 200 mila euro, e non c’è scritto che riguarda solo i partiti che vogliono i soldoni pubblici dei finanziamenti pubblici dei rimborsi elettorali… chiunque! Significa che anche il M5S, che non ha depositato lo statuto e il rendiconto, ma ce l’ha, perché non vuole finanziamenti pubblici, si prende questa sanzione. Vi rendete conto con chi abbiamo a che fare? Ci sanzionano per non volere i soldi pubblici! Ora andremo di là in Commissione e daremo battaglia. Vi prego, voi, di condividere invece questo video!”. Danilo Toninelli