E se il problema fosse nella selezione del candidato sindaco?

Spread the love

E se il problema fosse nella selezione del candidato sindaco?
Io sono d’accordo con la selezione online, ma le candidature devono essere create in modo diverso, anche proposte nella società civile: ci sono tante persone oneste e di eccellenza e non è possibile non aprire le porte a queste.
La logica di prendere una persona dal basso e proiettarla a sindaco o premier forse sta fallendo. A volte va bene, a volte no. E non possiamo più rischiare fallimenti.
Probabilmente la Raggi non è adeguata: prendiamone atto ed interveniamo subito. Errare è umano e non vale la pena rischiare tutto il progetto dei 5S per difendere persone che non meritano o che non sono adeguate al ruolo.
E’ poi evidente che l’onestà in assoluto non esiste. E’ nella natura umana il cambiare, lo sbagliare, il delinquere.. e noi italiani in questo siamo maestri.
Ma i 5S devono essere diversi proprio nella reazione immediata e nella correzione degli errori: questo deve distinguerci da carrozzoni come il PD.
Un capitolo a parte la stampa e la magistratura: non aspettavano altro. E’ ovvio che quando accade una cosa del genere, 20 minuti del TG1 sono dedicati a Marra e 2 minuti a Sala (e questa cosa è clamorosa e ridicola). Ma così è e bisogna prederne atto.
Sulla magistratura… guarda un pò… hanno aspettato il post referendum e poi hanno deciso di intervenire per una questione del 2013 (i fatti contestati a Marra risalgono a quella data).
Posso dire: ma che strano?